Clip Studio Paint – Testimonial a Japan Expo Parigi

Quando tutto è cominciato…

…non sapevamo dove ci avrebbe portato la strada intrapresa.

Caterina voleva imparare a disegnare Manga, quello vero, non quello fatto solo di occhioni luccicanti.

Così siamo partiti per il Giappone alla ricerca del Manga, quel Manga che Wish, adesso nostra insegnante, aveva già portato in Italia ma che nel frattempo si era perso. E noi lo abbiamo ritrovato, e successivamente abbiamo ritrovato anche Wish.

Ce ne siamo sentiti dire di tutti i colori: un italiano non pubblicherà mai in Giappone, in Italia il manga non te lo pubblicheranno mai, non potrai mai considerarlo un lavoro e via di questo passo, ma noi sorridevamo e andavamo avanti, aspettando di smentire con i fatti le obiezioni di chi non voleva (o a volte non poteva) mettersi in gioco.

In questi anni Caterina ha lavorando duramente e lo sta ancora facendo, perché niente piove dal cielo, ma i risultati parlano da soli.

In Italia dirige una scuola che vede aumentare i propri iscritti di anno in anno e ha creato merchandising per aziende, a dimostrazione che il Manga si può applicare ovunque; in Giappone ha lavorato con nomi importanti, uno su tutti Mikiya Mochizuki, che resterà per sempre nel nostro cuore, ha contatti con mangaka famosi che non la vogliono come assistente perché “Caterina è un’amica, non potrei mai trattarla male!” ma ci escono a cena, ha collaborato con Copic ed è stata scelta come testimonial per Clip Studio Paint per il quale ha girato tutorial tradotti in tredici lingue, visibili sul canale YouTube Clip Studio e condivisi da nomi come Wacom.

Come testimonial di Clip Studio è stata inviata al Japan Expo di Parigi dove ha tenuto sessioni di disegno allo stand Wacom e allo stand Glénat, una delle maggiori case editrici francesi che vanta tra le sue pubblicazioni titoli come  Akira e One Piece.

Allo stand Glénat era presente anche Yoshiyasu Tamura per il lancio del manga Devils Relics, su soggetto del rapper Maitre Gims e di suo fratello Darcy, sceneggiatura di J.D. Morvan,  il cui primo capitolo è stato distribuito a Japan Expo in anteprima.

Alla preparazione di Devils Relics, come assistenti di Tamura Sensei, hanno collaborato Caterina, Riccardo Pieruccini e Giulia Cenci, tutti insegnanti di Lucca Manga School. Anzi, stanno collaborando, perché il progetto è molto impegnativo e si protrarrà ancora per lungo tempo.

L’uscita ufficiale è attesa per il 31 ottobre, cioè mentre tutti noi saremo impegnatissimi con Lucca Comics!

Ecco, volevamo condividere con te gli ultimi successi del team di Lucca Manga School. Chissà cosa faremo in futuro?

Se vuoi anche tu unirti a noi ed essere parte (o magari – chi lo sa? – protagonista) della storia di Lucca Manga School,

ecco il link ai prossimi corsi.

Comincia subito!