Come colorare con Copic

I meravigliosi, magici Copic!

Sono i pennarelli usati dai mangaka.  La qualità di questi pennarelli è innegabile e la resa è assolutamente fantastica.

In molti ci chiedono la differenza tra Marker e Ciao. La linea Marker (quelli ovali) ha una gamma di colori più vasta e i pennarelli sono più capienti, quindi durano di più. La linea Ciao (quelli tondi) offrono meno varietà di colori, la durata è inferiore e costano un po’ meno.  

Ricorda però che i Copic sono ricaricabili e hanno punte sostituibili, quindi non finiscono mai! 

Ogni anno prima di Lucca Comics ricarichiamo i 10 set che usiamo per i nostri workshop, ripuliamo le punte e i tappi, cambiamo le punte che hanno sopportato mani pesanti e voilà! tornano come nuovi. 

Se hai seguito uno dei nostri workshop sicuramente non ti sarai accorto che quei pennarelli hanno più di 7 anni e sono stati in mano a centinaia di persone 🙂 

Per cominciare segui i consigli di Caterina, la fondatrice e la direttrice di Lucca Manga School.

Se poi vorrai proseguire puoi seguire uno dei nostri corsi Copic, durante i quali approfondirai la teoria del colore, l’uso del blender, le luci e le ombre e molto altro.

Puoi trovare le date del prossimo corso alla pagina Master Class del nostro sito.

Ti auguriamo buon lavoro e ci vediamo al prossimo video, che avrà come argomento: Come disegnare corpi.

I nostri corsi di manga si svolgono nei fine settimana e durante le vacanze, in inverno, primavera ed estate.

Clicca qui sotto e trova il tuo corso di manga per cominciare subito!